Donazioni/Diventare sponsor

Ogni donazione, anche di piccole cifre, per sostenere i servizi offerti dalla Bilbioteca per Degenti del nosocomio di Magenta, è ben accetta. Le modalità di donazione sono molteplici e sono qui di seguito elencate.

 

Donazione di libri

L’associazione ILV accetta volentieri donazioni di libri o fumetti. Le regole per la donazione sono quelle stabilite dalla Fondazione per Leggere integrate da alcune regole più specifiche legate alla tipologia di utenza della nostra Biblioteca d’Ospedale.

Di seguito le principali regole per l’accettazione delle donazioni di libri.

NON saranno accettati:

– Documenti rovinati o sottolineati o mancanti della copertina;
– Enciclopedie;
– Libri scolastici;
– Numeri vecchi di riviste;
– Guide turistiche;
– Materiale edito prima del 2000.

Il materiale così raccolto potrà essere, a insindacabile giudizio dei responsabili dell’Associazione:

destinato a potenziare il patrimonio della Biblioteca per Degenti dell’Ospedale;
donato ad altre associazioni o biblioteche senza scopo di lucro;
utilizzato per il libero scambio tra utenti (il c.d. Book Crossing);
utilizzato per raccolta fondi a sostegno della Biblioteca d’Ospedale (saranno utilizzati a questo scopo i volumi doppi; documenti editi prima  dell’anno 2000; libri non adatti ad un’utenza ospedaliera quali guide turistiche, ricettari di cucina, enciclopedie e simili).

Il Donatore di libri può richiedere che venga indicato il proprio nominativo sui libri donati, che andranno a potenziare il patrimonio della Biblioteca per Degenti, con la dicitura “Donato da -nome del donatore-”.

A tutti i donatori verrà richiesta la sottoscrizione di una liberatoria.

 

Il materiale donato può essere consegnato:

direttamente alla Biblioteca d’Ospedale negli orari di apertura (concordare preventivamente la consegna);
– 
contattando i responsabili dell’Associazione ILV ai seguenti numeri telefonici, per fissare un appuntamento per il ritiro del materiale direttamente presso la Vostra abitazione: 331.7297943.

 

 

Donazione liberale di denaro

E’ possibile donare denaro per sostenere la Biblioteca dell’Ospedale di Magenta tramite donazioni liberali sia da parte di privati che di aziende. Le modalità di donazione sono le seguente:

Nel caso di modiche somme di denaro, è possibile effettuare le donazioni direttamente presso il punto prestiti dell’Ospedale, dietro rilascio di apposita ricevuta;
Versamento sul conto corrente intestato all’Associazione In Libris Veritas presso la filiale di Magenta del Banco BPM indicando in causale “Elargizione a sostegno del Progetto Leggere in Ospedale”.

Filiale Banco BPM di Magenta, Galleria dei Portici 1/3

Codice SWIFT: BAPPIT21540

Codice IBAN: IT88 H 05034 33320 000000006395

A richiesta verrà rilasciato un “attestato di donazione e benemerenza”, in formato cartaceo o sotto forma di targa, da poter esporre nel Vostro locale pubblico quale attestazione di aver supportato il progetto della Biblioteca d’Ospedale per l’anno di riferimento.

Le donazioni liberali all’Associazione NON sono deducibili nella dichiarazione dei redditi.

 

Diventare sponsor

Questa modalità di sostegno al progetto è rivolta essenzialmente alle aziende, società e attività commerciali che desiderano sostenere il Progetto Leggere in Ospedale e quindi la Biblioteca del nosocomio di Magenta. E’ possibile diventare sponsor della Biblioteca d’Ospedale per un anno in differenti modalità:

– Con la qualifica di “Sponsor Semplice, tramite una donazione minima di 200 Euro. In questo caso verrà rilasciato un attestato di Benemerenza, esponibile al pubblico, e, a richiesta, pubblicato il nominativo della propria azienda/attività in una apposita pagina del sito web dell’Associazione ILV.

Con la qualifica di “Sponsor Ordinario. In questo caso verrà rilasciato, a richiesta, un attestato di Benemerenza e pubblicato in una pagina del sito web dell’Associazione il logo e il link ipertestuale al sito web della propria azienda/attività. Inoltre il nominativo apparirà anche in quarta pagina del foglio riportante le Istruzioni per il prestito consegnato all’utenza insieme al materiale bibliografico prestato.

Con la qualifica di “Sponsor Sostenitore. In questo caso verrà pubblicato in tutte le pagine del sito web dell’Associazione il proprio logo e il link ipertestuale al proprio sito web. Inoltre il logo apparirà anche in prima pagina del foglio riportante le Istruzioni per il prestito consegnato all’utenza insieme al materiale bibliografico prestato.

Con la qualifica di “Main Sponsor”, tramite donazione di una adeguata somma di denaro che permetta un significativo finanziamento per il funzionamento della Biblioteca. Il logo dell’azienda verrà pubblicato in tutte le pagine del sito web dell’Associazione, inoltre tale sponsor avrà l’opportunità di ricevere i ringraziamenti, quale sponsor principale della Biblioteca, apponendo il proprio logo, a grandezza maggiorata, sul fronte del foglio riportante le Istruzioni per il prestito. Inoltre è prevista la menzione, quale sponsor principale della Biblioteca, anche su di una targa esposta all’interno del punto prestito libri del nosocomio per l’anno di riferimento del finanziamento.

A richiesta verrà rilasciato un “Attestato di donazione e benemerenza in favore della Biblioteca d’Ospedale”, da poter esporre al pubblco nel Vostro locale  quale attestazione di supportato al progetto della Biblioteca d’Ospedale per l’anno di riferimento.

E’ anche possibile acquistare uno spazio pubblicitario su i segnalibri/pre-memoria consegnati all’utenza all’atto del prestito del materale bibliografico.

 

Per tutte le tipologie di sponsorizzazioni è necessario contattare l’Associazione ILV al numero telefonico 331.7297943.

 

Ogni donazione, anche la più modesta, è apprezzata!

 

Le donazioni verranno utilizzate per i seguenti scopi:

– incremento e rinnovo del patrimonio bibliografico della Biblioteca;
acquisto del materiale di consumo;
manutenzione ordinaria delle apparecchiature (computer, stampanti, fotocopiatrice, …);
spese fisse (professionista fiscale, abbonamento utenze telefoniche, …);
contributo spese per il personale incaricato della gestione della Biblioteca, delle prenotazioni e del prestito libri;
per eventuali altre impellenti necessità della Biblioteca.

 

Scarica qui la pagina in PDF